Obiettivo Risarcimento


 


Main sponsor


Indirizzo: Via Guido Reni 200
Cap: 35133
Città: Padova
Provincia: PD – Padova
Responsabile: Cerulli Andrea
E-mail: andrea.cerulli.wsg9@alice.it
Telefono: 3409039972

 

Componenti della squadra


 Hikaru Nakamura

Anno: 1987

Rating: 2798

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio: nel 2009 vince per la seconda volta, a St. Louis, il campionato americano; in agosto vince a Magonza il Campionato del mondo di Scacchi960, sconfiggendo per 3,5 – 1,5 Levon Aronian; in novembre vince a Oslo il torneo blitz MN Bank, superando nella finale il neo-campione del mondo blitz Magnus Carlsen per 3-1. Nelle 16 partite del torneo ha realizzato +15 -1. Nel 2011 in gennaio vince il prestigioso torneo Tata Steel di Wijk aan Zee davanti ad Anand, Carlsen, Aronian e Kramnik, con una performance di 2879 punti Elo. Nel 2012 in maggio vince per la terza volta, a Saint Louis, il campionato degli Stati Uniti. Nel 2015 in gennaio-febbraio vince il Tradewise Gibraltar Festival di Gibilterra con 8/10, davanti a David Howell, Veselin Topalov, Pentala Harikrishna e altri 16 grandi maestri.


Boris Gelfand

Anno: 1968

Rating: 2740

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio:

Campione europeo giovanile nel 1989, partecipò con la squadra sovietica nel 1990 alle Olimpiadi di Novi Sad come seconda scacchiera, vincendo l’oro a squadre. Ha partecipato a diversi campionati del mondo, arrivando alle semifinali nel 1996; classificatosi per il campionato del mondo a otto giocatori di Città del Messico del 2007, è arrivato terzo dietro a Viswanathan Anand e Vladimir Kramnik. Tra i risultati di torneo, le vittorie al torneo interzonale di Manila 1990, ai tornei di Wijk aan Zee 1992 e 1994, tornei di Biel 1993 e 2005, Dos Hermanas e Pamplona 1994, Belgrado e Debrecen 1995, Polanica-Zdrój 1998, open di Cannes 2002, Tilburg e Vienna 1996. Nel 2008 ha vinto due argenti alle Olimpiadi di Dresda, una con la squadra e una individuale, come prima scacchiera. In maggio 2009 ha vinto la “ACP World Rapid Cup” di Odessa, superando nell’ordine Vugar Gašimov, Dmitrij Jakovenko e nella finale Pëtr Svidler. In dicembre 2009 ha vinto, battendo nella finale agli spareggi lampo Ruslan Ponomarёv, la Coppa del Mondo di scacchi 2009. Nel maggio 2012 ha disputato a Mosca contro Viswanathan Anand il match per il campionato del mondo.


Peter Leko

Anno: 1979

Rating: 2705

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio:
2003 : vince il torneo di Linares, a pari punti con Kramnik ma primo per aver conseguito più vittorie;
2003 : secondo dietro ad Anand nel torneo Melody Amber di Monte Carlo;
2004 : pareggia a Brissago il match di campionato del mondo PCA contro Kramnik (secondo gli accordi, Kramnik mantiene il titolo);
2004 : secondo nel Corus A di Wijk aan Zee;
2005 : vince il Corus A di Wijk aan Zee davanti ad Anand, Topalov e altri 11 grandi maestri;
2006 : vince il Tal Memorial di Mosca (cat. 20, Elo medio 2727);
2007 : vince la Coppa del mondo rapid della PCA (Professional Chess Association);
2008 : vince il torneo di Dortmund;
2008 : medaglia d’oro in prima scacchiera alle Olimpiadi di Dresda.

 


Etienne Bacrot

Anno: 1983

Rating: 2706

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio: nel 2008 vince il campionato francese. Nel 2009 vince l’Aerflot Open. Nel 2010 è terzo al torneo di Nanjing. Nel 2001 vince il  torneo Poikovsky Karpov.

 

 

 


 Michele Godena

Anno: 1967

Rating: 2503

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio: Nel 2006 ha vinto ex aequo con 6 ½ /9 l’open Aeroflot-B di Mosca. Nel 2008 vince in marzo l’open di Lugano (1° ex aequo con 5 ½ su 7 ma 1° per il Buhholz), in agosto l’open “Novotel” di Genova e il campionato italiano semilampo di Saint Vincent. Nel 2010 ha vinto davanti al GM polacco Michał Olszewski il 1º Torneo Internazionale di Scacchi ospitato a bordo della Costa Concordia, evento unico nel suo genere perché disputato durante un crociera nel Mediterraneo.


Alberto David

Anno: 1970

Rating: 2579

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio: Nel 2009 ha vinto a Vlissingen, nei Paesi Bassi, l’ HZ Open . Nel settembre 2012 vince il prestigioso Torneo di Livigno e nel novembre dello stesso anno, alla sua prima partecipazione, vince a Torino il Campionato italiano di scacchi Assoluto (CIA). Nell’agosto 2014 a Tromsø ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi scacchistiche, giocando 7 partite in seconda scacchiera: 1 vinta, 1 pareggiata e 5 perse . Nel settembre 2014 vince il 12º Festival scacchistico di Amantea con 7 punti su 9. Nel giugno 2015 ha rappresentato l’Italia in prima scacchiera nella 34ª Mitropa Cup, disputata a Mayrhofen in Austria, vincendo due partite, pareggiandone sei e perdendone una. Nel luglio 2015 vince il 4º torneo internazionale di Anogia, località sita a Creta . Nella lista FIDE di marzo 2016 ha un punteggio Elo di 2575 punti[1], che lo piazza al primo posto tra gli italiani.


 Daniele Vocaturo

Anno: 1989

Rating: 2594

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio: Nel 2011 in gennaio vince il Gruppo C del prestigioso torneo Tata Steel di Wijk aan Zee; in aprile, insieme ai compagni di squadra della Scavolini-Siviglia Pesaro  conquista il suo primo titolo italiano a squadre vincendo la Serie Master 2011 con 7 punti squadra su 7. Nel 2012 è Campione di Belgio con la squadra di Charleroi e2º classificato al Campionato Italiano a squadre nuovamente con la Scavolini-Datagest Pesaro. Nel 2013 è Campione Italiano Rapid a Fano.


 Danyyil Dvirnyy

Anno: 1990

Rating: 2536

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio:  Ha vinto il Campionato Italiano Semilampo nel 2010, il Campionato Italiano Rapid nel 2012 e il Campionato Italiano Lampo (Blitz) nel 2013, diventando il primo e per ora unico giocatore italiano a vincere i tre diversi titoli italiani nel gioco veloce degli scacchi . Nel 2013 vince Il CIS (Campionato Italiano a Squadre) Serie Master con la squadra “Obiettivo Risarcimento Padova”, il 22° Trofeo “Comune di Ceriano Laghetto” (1/3 marzo), il 1° Open Internazionale “Città di Spoleto” (29 marzo/1 aprile), ottiene la sua prima norma di Grande Maestro al torneo Karpos Open 2013 (9/16 marzo) che si è svolto a Skopje, e vince il 4º Torneo Internazionale “Forni di Sopra – Dolomiti” (15/22 giugno) .  Il 2 dicembre 2013 vince per la prima volta il Campionato Italiano di Scacchi Assoluto nella finale di Roma. Nel 2014 vince ancora Il CIS (Campionato Italiano a Squadre) Serie Master con la squadra “Obiettivo Risarcimento Padova” , e si classifica secondo nel Campionato Italiano di Scacchi Assoluto nella finale di Boscotrecase .


Francesco Rambaldi

Anno: 1999

Rating: 2554

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio:  2013: in luglio vince a Courmayeur con 8,5/9 il campionato italiano giovanile U14;
2014: in settembre è quarto, a mezzo punto dal vincitore, nel Campionato del mondo U16 di Durban;
in ottobre è 5º nell’open di Bad Wiessee con 7/9, imbattuto, conquistando la terza norma e quindi il titolo di Maestro Internazionale;
2015: in marzo partecipa con il club L’Echiquier Grenoblois al campionato francese a squadre, realizzando 6,5/9 e conquistando la seconda norma di Grande maestro; in agosto vince il 19º Vienna Chess Open, con 7,5/9 imbattuto e ottiene la decisiva terza Norma che lo promuove a Grande maestro di Scacchi . In settembre è 8º nel Campionato del mondo U20 di Chanty-Mansijsk; in novembre è quinto, ad un punto dal vincitore, nel Campionato del mondo U16 di Halkidiki;


 Roberto Mogranzini

Anno: 1983

Rating: 2494

Titolo: GM

Ultimi risultati di prestigio:  Vince tutte le edizioni del campionato regionale e provinciale under 16 dal 1993 al 1999. Nel 2005, divenuto Maestro Fide, viene chiamato nella nazionale italiana al campionato europeo a squadre di Göteborg. Conquista le norme di Maestro Internazionale a Cannes e nelle Canarie e viene convocato in terza squadra alle Olimpiadi di Torino del 2006. Nel 2008 vince con Chieti il Campionato Italiano a squadre.

 


 Cristiano Quaranta

Anno: 1986

Rating: 2162

Titolo: CM